LA TRISTE SORTE DEI GALGOS


Di Galgos, ovvero levrieri spagnoli, in queste condizioni se ne trovano tutti i giorni. Generalmente vengono impiccati, o vengono loro amputate le zampe, generalmente le due di sinistra.

 

L'impiccagione è un'abitudine; li lasciano con le zampe posteriori che toccano il suolo, cederanno con il passare delle ore, dei giorni, e si impicheranno da soli, per sfinimento.

 

Con le volontarie di Burgos ne abbiamo salvato uno mezzo morto, la polizia lo stava portando via chiamando la raccolta rifiuti ingombranti (ora è salvo e lo adorano).  Moltissimi i cani che in Spagna ogni giorni vengono impalati dall'ano alla gola. Ci sono parecchie testimonianze...